Menu Orizzontale What Girls Want: Stangone con Parigine ed Abito Corto

Wednesday, 24 February 2016

Stangone con Parigine ed Abito Corto



Io ho sempre avuto un po' la fissa per l'altezza; d'altronde sono cresciuta nell'epoca in cui le top erano donne altissime e magrissime, filiformi e bellissime. 

Cresciuta quasi con la convinzione che il detto "altezza mezza bellezza" fosse quasi vero. E che crisi quando ho visto che la mia altezza non sarebbe stata quella di Claudia Shiffer, e che per essere un più simile ai miei idoli avrei dovuto indossare perennemente i tacchi. Quando ero alle medie c'era l'orribile moda delle ballerine, che io ovviamente indossavo, in quanto il mio idolo del momento, Marissa di "the O.C." (Mischa Barton) le indossava perennemente, un po perché erano di gran moda, un po perché troppo alta rispetto al fidanzato Ryan. Mi ispiravo a lei e studiavo perfettamente i suoi outfit, anche se per fisionomia avrei dovuto ispirarmi alla mini "Summer" (Rachel Bilson), che sicuramente mi assomigliava di più. Con gli anni ho aumentato la mia passione per le scarpe e per i tacchi vertiginosi, ma anno dopo anno, ho accettato la mia altezza "comune" e mi sono documentata meglio su quelle che erano considerate le vere icone, e che alte non lo erano per nulla. Come Audrey Hepbourn, che era minuta e piccolina, o Vivien Leigh, la mitica Rossella di "Via Col Vento" idolatrata per decenni. Anche la top più top non è poi così alta, infatti la mitica Kate Moss non raggiunge il metro e settanta, cosa rara per le modelle, ma che a volte succede; la mia adorata blogger Olivia Palermo è alta come me (poco più di un metro e sessanta) ma le ballerine le indossa ugualmente e sembra una stangona, o come la bellissima Siena Miller, che anche lei gira intorno a quei centimetri. Con il tempo, con i social ed i giornali, ho capito come vestirmi in modo da sembrare anche io una stangona (ovviamente finché non mi trovo a fianco una ragazza di un metro e ottanta con 15cm di tacco, li ogni trucco è sprecato, perché è all'incirca la visione del gigante Golia di fronte a Pollicino); innanzitutto ho capito che certi tipi di pantaloni accorciano se abbinati a particolari tipi di scarpe, infatti i fatidici leggings aderenti aderenti, se abbinati a decoltè con plateau al seguito, fanno davvero piccine, perché tagliano, mentre un bel pantalone a sigaretta ma dritto, che arriva fino all'oro di una bella pumps, è perfetto. Da sfatare il mito che le longuette accorcino, perché la mini Eva Longoria, indossa sempre mini tubini con tacchi vertiginosi, e non pensate che il suo trucco sia casuale; infatti una lunghezza sopra o appena sotto il ginocchio allungherà la figura, ma ovviamente se il vostro fisico è discretamente minuto. Un altro trucco per tutte è il completo pantalone a zampa con maglia dello stesso colore, nero, blu oppure di un altro colore, vi renderà davvero delle super stangone; prima di tutto perché il pantalone copre la scarpa, e in secondo luogo perché la tinta unita crea omogeneità nella vostra figura. Un altro trucco è quello che vi mostro oggi, ovvero le parigine, con il vestito corto ma che trucco trucchetto è leggermente più corto ai lati: infatti il mio vestito H&M è tagliato tondo, ed ai lati resta leggermente più corto; ho scelto di indossarlo con le parigine perchè le adoro, le trovo davvero cool. Un outfit semplice ma che rende davvero giustizia alle donne più piccoline, che non per questo sono meno belle, anzi a parer mio buona parte delle donne più "petite" sono più belle delle "gigantesse" del mondo, perché alla fine il detto "altezza mezza bellezza" vale quanto "nella botte piccola c'è il vino buono". Per valorizzarsi bastano sempre poche mosse, ed oggi ne abbiamo trovate alcune di davvero fashion, perché la moda non è indossare qualsiasi cosa ci venga proposto, ma sapere scegliere ciò che ci sta meglio e ciò che ci valorizza di più....

#Buongiorno
#JeSuisPetite
#ITrucchiPerSembrareUnaStangona
XOXO







H&M dress
Fendi belt
Calzedonia socks
Zara shoes
Mercanti bag

1 comment: