Menu Orizzontale What Girls Want: Sei Geni per Louis Vuitton

Friday, 24 October 2014

Sei Geni per Louis Vuitton


Buongiorno care.. 
Sapete che il mio blog è molto cheap&chic, mi piace poter creare degli outfit che tutte le mie follower possono ricreare facilmente, perché spesso composti da abiti o accessori low cost; ma sapete anche che sono una grande amante di Louis Vuitton, sarà perché è stata la mia prima vera borsa "iconica" o semplicemente perché è il marchio stesso un'icona, sta di fatto che non potevo non parlare di ciò che la grande maison sta combinando negli ultimi tempi!
Sta di fatto che Delphine Arnault, il vicepresidente del marchio monogram, insieme al direttore artistico Nicolas Ghesquière e al presidente Michael Burke, hanno deciso di "ingaggiare" sei geni  per celebrare il monogramma geometrico/floreale di LV.
E chi saranno mai queste divinità?? 
I geni in questione sono Karl Lagerfeld, Rei Kawakubo, Cindy Sherman, Frank Gehry, Marc Newson e Christian Louboutin.

Ognuno ha potuto realizzare ciò che voleva, unica regola da rispettare era restare nell'ambito pelletteria, è così è stato!
Il fotografo e stilista Lagerfeld si è ispirato al mondo del pugilato, realizzando un baule contenente un sacco da boxe, una "punchingbag" ed una cappelliera.


Frank Gehry ha realizzato una borsa che ricorda i suoi edifici da Bilbao a Parigi, con un'unica linea retta ed il resto curvilineo, proprio come i suoi edifici, una prodezza per i laboratori Vuitton.

La fotografa ed artista Cindy Sherman si è dedicata alla sua specialità, l'autoritratto, realizzando un baule in cui può mettere tutti i suoi trucchi e le sue parrucche, per poter diventare ogni volta un nuovo volto.
La chicca è che ha realizzato anche degli sticker con i suoi autoritratti, da attaccare al baule.. So chic.

Louboutin non ha potuto rinunciare al rosso nel realizzare il suo carrellino per la spesa, molto utilizzati a Parigi per andare al mercato.

Il designer dell'Apple Watch, Marc Newson, ha realizzato una zainetto

Infine la stilista fondatrice del marchio "Commes des Garcons", Rei Kawakubo, ha realizzato la borsa "TOTE", ispirata alla sua borsa preferita la Sac Plat del 1968.


Un pezzo più straordinario dell'altro, tra bauli, guantoni e carrellini, anche se forse, noi giovani pulzelle comuni, continueremo a comprare i classici pezzi! Ma sognare, si sa, fa bene alla salute..
XOXO

No comments:

Post a Comment